Analisi tecnica indici: settimana 35-2021

Futures indici europei
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

L’analisi tecnica degli indici azionari sembra confermare le strutture cicliche e tecniche di breve e medio periodo ipotizzate negli scorsi report.

C’è da sottolineare che la volatilità di breve periodo in riassorbimento ha permesso agli indici USA di performare un pò meglio nella prima parte della settimana, successivamente, complici i dati macroeconomici non in linea con le attese, si è tornati a ballare sui massimi del periodo.

Gli indici europei, di riflesso, non hanno fatto meglio con FTSE MIB, DAX e Eurostoxx 50 fotocopia l’uno dell’altro.

FTSE MIB – DAX – Eurostoxx 50

Il commento tecnico risulta povero e ridondante. Ricordiamo per tutti e tre i cicli a 20 settimane di media nella seconda parte. Media mobile rappresentativa del ciclo annuale (verde) che ricalca il trend di medio periodo tutt’ora positivo.

analisi tecnica indici
I 3 principali indici azionari europei

Nota tecnica sulla volatilità di medio e lungo periodo

Gli indici VIX a 3 mesi, 6 mesi e 1 anno, contrariamente al medio periodo sembrano incrementare leggermente i loro valori. Attualmente non lasciano presagire nulla, ma su eventuali conferme nelle prossime settimane, verrà valutata la possibilità di un ritracciamento nell’ultimo trimestre dell’anno.

indici VIX
Indici VIX a confronto

Ci torneremo su nei prossimi report.

Nel frattempo ti invitiamo ad unirti al canale Telegram per non perderti le note infrasettimanali e gli alert su contenuti e iniziative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *